Chi siamo

L’associazione “Casa San Cassiano” onlus è un centro di ascolto costituito nel 2006 nel territorio del Comune di Quinto di Treviso. 
Essa ha iniziato ad operare in collaborazione con i Comuni di Morgano, Quinto di Treviso e Zero Branco, con i rispettivi servizi sociali, con i servizi Sociali Distretto di Paese,  con Associazioni operanti nel sociale e con le Istituzioni Scolastiche del territorio, con le Parrocchie del Vicariato di Paese, con l’Engim Veneto-Istituto Turazza di Treviso, e particolarmente con il Centro Servizi Volontariato di Treviso.

Nel tempo la sua operatività si è ampliata, coinvolgendo i Comuni di Paese e Istrana. 

Attualmente i propri utenti provengono da innumerevoli Comuni.
L’Associazione ha visto il suo sorgere,  grazie all’impegno generoso di un gruppo di volontari formati e animati dal desiderio di mettersi accanto a persone e famiglie che stanno attraversando, per motivi diversi, un momento difficile e doloroso della loro vita, operando in sinergia con professionisti che condividono la mission e lo spirito del volontariato, nonché con i Servizi Sociali Pubblici e del Privato Sociale.
Spesso queste persone si trovano ad affrontare e a vivere gravi difficoltà, a gestire disagi e conflitti senza sapere a chi rivolgersi per un aiuto. Si sentono sole!
Quindi il nostro intento è di accoglierle e prenderci cura di loro, tentare di “ rimetterle in piedi”, cercando di ridurre il più possibile le cause che sono all’origine delle conflittualità relazionali, in modo che diventino protagoniste del possibile superamento del disagio.
Entrare in Associazione, è come entrare in casa d’amici! Il clima è ricco di calore umano, l’accoglienza e la premura permettono a tutti di sentirsi a proprio agio, in un ambiente ricco di serenità, discrezione e solidarietà.
L’impegno di volontari e professionisti ( psicologi, psicoterapeuti, avvocati, counselor, mediatori) ha permesso di realizzare diverse occasioni dove riflettere su un’esperienza così importante e fondamentale come è la vita di coppia, in special modo quando questa diventa anche coppia genitoriale.
Offre quindi vari percorsi che mettono al centro l’uomo/ donna con tutte le varie problematiche che ruotano attorno ad essi, per dare un supporto, un sostegno concreto per aiutarle così a superare una delicata fase della loro vita!

Volontari


II volontari sono soci, specificatamente formati per aver partecipato a corsi di preparazione all’ascolto. La loro azione viene svolta individualmente ed è costantemente raccordata con altri volontari del Centro di Ascolto nonchè con strutture pubbliche (ASL -assistenti sociali ecc…) e/o Associazioni di volontariato.

L’azione dei volontari è gratuita ed è improntata a coltivare alcuni valori e caratteristiche:

  • solidarietà e condivisione
  • interesse ed attenzione verso l’altro
  • capacità di ascoltare con pazienza, tranquillità e senza pregiudizi
  • coraggio e determinazione nella condivisione di esperienze dolorose ed affannanti
  • continuità nel tempo per la costruzione dei rapporti di fiducia
  • collaborazione con altri volontari
  • progettualità, operando secondo idee e azioni discusse e condivise.